Home Scadenze NOVEMBRE 2013
NOVEMBRE 2013

Sabato 2

• Inizia a decorrere oggi, e scade il 30 novembre, il termine per il versamento della seconda o unica rata di acconto ai fini delle imposte sui redditi, dell'Irap, dell’Inps e della cedolare secca dovuto da persone fisiche e società, per il 2013.

• Con la retribuzione del mese di novembre, i datori di lavoro effettuano la trattenuta della 2ª o unica rata di acconto Irpef a carico dei lavoratori dipendenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale, tenuto conto delle eventuali comunicazioni effettuate dall'assistito entro il 30 settembre, per un minor versamento dell'acconto.

Lunedì 11

• Scadenza del termine, da parte dei CAF-dipendenti e dei professionisti abilitati, per la consegna, ai lavoratori dipendenti o pensionati, della copia del Modello 730-integrativo e del prospetto di liquidazione Mod.730-3 integrativo.

• Scadenza del termine, da parte dei CAF-dipendenti e dei professionisti abilitati, per la comunicazione, all'Agenzia delle Entrate, del risultato contabile del Mod. 730-4 integrativo e dei dati contenuti nelle dichiarazioni integrative 730/2013.

Martedì 12

• Scadenza del termine, da parte dei soggetti passivi Iva in regime di liquidazione Iva mensile, per la comunicazione telematica dello "spesometro", elenco delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2012, relativo alle operazioni per le quali esiste l'obbligo di emissione di fattura (ed anche per quelle per cui non esiste l'obbligo, qualorA l'importo unitario dell'operazione sia pari o superiore ad € 3.600 Iva compresa).

• Scadenza del termine, da parte degli operatori finanziari indicati all'art. 7, comma 6, del D.P.R. n. 605 del 1973, per la comunicazione, da effettuarsi esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, delle operazioni rilevanti ai fini IVA, di importo pari o superiore a € 3.600,00, rilevate dal 6 luglio al 31 dicembre 2011, che hanno come acquirente un consumatore finale che ha pagato il bene o il servizio con carta di credito, di debito o prepagata, e per la comunicazione del numero di codice fiscale dei soggetti associati ovvero con in quali hanno stipulato un contratto di installazione ed utilizzo dei dispositivi POS (Point of sale ), comprese le cessazioni, evidenziando il codice identificativo di ciascun terminale.

Giovedì 14

• Scadenza del termine per la comunicazione, da parte dei soggetti Ires, delle minusvalenze di ammontare superiore a 50 mila euro, da inviare, in carta libera, con raccomandata A/R, alla Direzione regionale delle entrate competente per territorio.

Venerdì 15

• Scadenza del termine per annotare, anche con unica registrazione, l'ammontare dei proventi commerciali conseguiti nel mese precedente da associazioni sportive dilettantistiche, associazioni senza scopo di lucro e Pro loco, che abbiano optato per le disposizioni di cui alla L. 398/91.

• Scadenza del termine per l'emissione e registrazione delle fatture differite relative alle cessioni di beni, comprovate da documenti di trasporto, spediti nel mese precedente.

• Termine per l'annotazione, con unica registrazione sul registro dei corrispettivi, delle operazioni per le quali è rilasciato lo scontrino fiscale, effettuate nel mese solare precedente, con allegazione al registro stesso degli scontrini riepilogativi giornalieri.

• Termine per l'annotazione, sull'apposito registro, del documento riepilogativo, previsto dall'art. 6, 1º c., Dpr 695/96, delle fatture emesse nel mese precedente di importo inferiore a 300 euro (importo così aumentato con il decreto sviluppo varato dal Governo nel mese di maggio 2011).

• Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 ottobre 2013 (cosiddetto ravvedimento), con l'applicazione della sanzione ridotta del 3 per cento (così ridotta dalla L. 220/2010) delle imposte e ritenute versate in ritardo, e degli interessi moratori, calcolati al tasso legale del 2,5 per cento (così stabilito da apposito Dm dicembre 2011) annuo con maturazione giorno per giorno, da effettuarsi sul modello di pagamento unificato F24.

Lunedì 18 (termine così prorogato, essendo il 16 novembre sabato ed il 17 novembre domenica)

• Scadenza della rata mensile di novembre, da parte dei contribuenti titolari di partita Iva che hanno optato per il versamento rateizzato delle imposte risultanti dalla dichiarazione dei redditi, con l'applicazione degli interessi.

• Termine per il versamento delle imposte Ires e Irap dovute a titolo di saldo per l'anno 2012 e di primo acconto per l'anno 2013, da effettuarsi su modello F24, da parte dei soggetti Ires con esercizio coincidente con l'anno solare che hanno scelto il pagamento rateale.

• Versamento delle ritenute di acconto (su redditi di lavoro dipendente, assimilato al lavoro dipendente, di lavoro autonomo, provvigioni, condomini, ecc.) operate nel mese precedente, da effettuarsi sul modello F24 telematico.

• Versamento, da parte dei sostituti d'imposta, delle addizionali regionali, provinciali e comunali all'Irpef dovute sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, da effettuarsi sul modello F24 telematico.

• Scadenza del termine, da parte dei sostituti d'imposta che hanno effettuato le operazioni di conguaglio relative all'assistenza fiscale, del versamento delle somme, a saldo o in acconto, trattenute nel mese di ottobre sugli emolumenti o sulle rate di pensione corrisposte ai soggetti che si avvalgono dell'assistenza fiscale (in caso di richiesta di rateizzazione il sostituto d'imposta calcola l'importo delle singole rate con la maggiorazione degli interessi mensili).

• Versamento, da effettuarsi sul modello F24, della 9ª rata del conguaglio dell'Iva relativa al 2012 risultante dalla dichiarazione annuale con la maggiorazione dello 0,33 per cento a titolo di interessi, da parte di quei contribuenti che hanno optato per il pagamento rateale dell'imposta.

• Versamento Iva mensile relativo alla liquidazione del mese di ottobre 2013 da parte dei contribuenti mensili, da effettuarsi sul modello F24 telematico.

• Versamento Iva trimestrale relativo alla liquidazione del 3° trimestre 2013 da parte dei contribuenti trimestrali (maggiorata dell'1% ad esclusione dei regimi speciali ex art. 74, 4º c. Dpr 633/72 che riguardano principalmente distributori di carburanti ed autotrasportatori), da effettuarsi sul modello F24.

• Versamento Iva trimestrale relativo alla liquidazione del 3° trimestre 2013 da parte delle associazioni sportive dilettantistiche e degli altri soggetti che si avvalgono del regime agevolato previsto dalla L. 398/91, senza maggiorazione di interessi, da effettuarsi sul modello F24.

• Termine per il versamento, all'Inail, della 4ª rata del premio Inail relativo al saldo 2012 ed all'acconto 2013, risultante da autoliquidazione, da effettuarsi su modello F24.

• Termine per la presentazione, in via esclusivamente telematica con apposito modello, della comunicazione relativa alle dichiarazioni d'intento ricevute nel mese precedente.

• Termine per il versamento dell'accisa sui prodotti ad essa assoggettati immessi in consumo nel mese precedente, dovuta dai soggetti obbligati al pagamento dell'imposta di fabbricazione e consumo (accisa), da effettuarsi sul modello di pagamento unificato F24-Accise con modalità telematiche.

• Versamento contributi previdenziali dei dipendenti relativi alle retribuzioni corrisposte nel mese di ottobre 2013, da effettuarsi su modello F24 telematico.

• Versamento, da parte del sostituto d'imposta, del contributo previdenziale Inps calcolato sui compensi relativi ai rapporti di collaborazione coordinata e continuativa e a progetto, corrisposti nel mese di ottobre 2013, da effettuarsi su modello F24 telematico.

• Versamento, da parte del sostituto d'imposta, del contributo previdenziale Inps calcolato sugli utili corrisposti, nel mese di ottobre 2013, agli associati in partecipazione tenuti all’iscrizione nell’apposita sezione della Gestione separata, da effettuarsi su modello F24 telematico.

• Versamento 3ª rata trimestrale relativa al terzo trimestre 2013 dei contributi Inps dovuti sul minimale di reddito, da effettuarsi, da parte di artigiani e commercianti, sul modello F24.

Mercoledì 20

• Termine per la presentazione della dichiarazione mensile Conai relativa alle vendite e alle importazioni di imballaggi effettuate nel mese precedente.

• Versamento dei contributi Enasarco, riferiti al 3° trimestre 2013, dovuti per gli agenti e rappresentanti da parte dei datori di lavoro preponenti nel rapporto di agenzia.

Giovedì 21

• Scadenza del termine, da parte dei soggetti passivi Iva in regime di liquidazione Iva trimestrale, per la comunicazione telematica dello "spesometro", elenco delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2012, relativo alle operazioni per le quali esiste l'obbligo di emissione di fattura (ed anche per quelle per cui non esiste l'obbligo, qualorA l'importo unitario dell'operazione sia pari o superiore ad € 3.600 Iva compresa).

Lunedì 25

• Presentazione, all'Agenzia delle dogane, esclusivamente in via telematica, degli elenchi riepilogativi Intrastat sulle cessioni e acquisti intracomunitari e sulle prestazioni di servizi comunitari, da parte degli operatori con obbligo mensile (relativi al mese di ottobre 2013).

• Scadenza del termine per la presentazione all'Enpals, in via telematica, della denuncia mensile unificata dei dati retributivi e contributivi dei lavoratori dello spettacolo e sportivi.

• Scadenza del termine per il versamento e la presentazione all'Enpaia della denuncia mensile dei contributi dovuti per gli impiegati agricoli da parte dei datori di lavoro agricolo.

Sabato 30 (termine prorogato a lunedì 2 dicembre, essendo il 30 novembre sabato ed il 1º dicembre domenica)

• Termine per il versamento dell'imposta di registro relativa al rinnovo, anche tacito, ed inizio dei contratti di locazione ed affitto di beni immobili, con decorrenza 1º novembre 2013, da effettuarsi su modello F23.

• Scadenza della rata mensile di novembre, da parte dei contribuenti non titolari di partita Iva che hanno optato per il versamento rateizzato delle imposte risultanti dalla dichiarazione dei redditi (con applicazione di interessi).

• Termine per l'effettuazione del versamento della seconda o unica rata dell'acconto sulle imposte sui redditi e sull'Irap, dovuto dalle persone fisiche e dalle società di persone, per il 2013.

• Termine per l'effettuazione del versamento della seconda o unica rata dell'acconto della cedolare secca, dovuto dai locatori persone fisiche proprietari di unità immobiliari abitative locate, che abbiano esercitato l'opzione per il regime della cedolare secca.

• Termine per il versamento della seconda rata dell'acconto per l'anno in corso sul contributo Inps dovuto dai titolari di redditi di lavoro autonomo iscritti alla gestione separata Inps.

• Termine per il versamento dei contributi dovuti da commercianti ed artigiani sulla quota eccedente il minimo, a titolo di seconda rata di acconto per il 2013.

• Scadenza del termine, per i soggetti Ires per i quali il mese di novembre è l'undicesimo mese dell'esercizio sociale, per il versamento della seconda o unica rata degli acconti di imposta ai fini delle imposte sui redditi ed ai fini dell'Irap.

• Dichiarazione, da presentare all'Ufficio Iva o a quello delle Entrate, e versamento, da effettuarsi su modello F24, dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese di ottobre 2013 da parte degli enti non commerciali.

• Scadenza del termine per la presentazione all'Inps, in via telematica, delle denunce mensili dei dati retributivi, cosiddetta e-mens, e dei dati contributivi, cosiddetto Dm10.

• Scadenza del termine per la presentazione all'Anagrafe tributaria, esclusivamente in via telematica, da parte degli intermediari finanziari, della denuncia mensile dei dati relativi ai soggetti con i quali sono stati intrattenuti, nel mese precedente, nuovi rapporti di natura finanziaria, modifiche o cessazioni.

• Scadenza del termine per la presentazione telematica, da parte dei contribuenti che effettuano operazioni con operatori economici dei Paesi ricompresi nella cosiddetta "black-list", degli elenchi riepilogativi delle operazioni effettuate nel mese precedente.

• Termine per l'effettuazione della prima revisione periodica per i motoveicoli e motocarri con carta di circolazione riportante, come data di immatricolazione, il mese di novembre 2009.

• Termine per l'effettuazione della revisione periodica per i motoveicoli e motocarri che hanno effettuato la precedente revisione entro novembre 2011.

• Termine per l'effettuazione della prima revisione periodica e per il primo controllo dei gas di scarico - cosiddetto "bollino blu" - per gli autoveicoli con carta di circolazione riportante, come data di rilascio, il mese di novembre 2009.

• Termine per l'effettuazione della revisione periodica e per il controllo periodico dei gas di scarico - cosiddetto "bollino blu" - per gli autoveicoli che hanno effettuato la precedente revisione con data novembre 2011.

Elaboraz. PERCIVATI FORNERO BARIDON & ASSOCIATI - Commercialisti Legali Consulenti del lavoro